mercoledì 12 novembre 2014

Novità in vista! Nel 2015 nascerà la "Gi...Rando delle Cerbaie"

Alessandro e Fabio nella ricognizione del percorso 2013
Con l’arrivo di novembre termina la stagione sportiva e si aprono nuovi scenari in vista del ciclismo amatoriale 2015. Ed il Giro delle Cerbaie non sta a guardare.
Si è svolta sabato 8 novembre a Nerviano (Milano) il meeting nazionale dell’ARI (Audax Randonneur Italia), che ha svelato il calendario 2015 del Campionato Italiano Randonneè.

Una randonnee è un percorso di lunghezza sopra la media (dai 200 ai 600 km) che viene affrontato dai partecipanti in autonomia quasi totale e spesso pedalando anche nelle ore più buie della notte. L'ormai consolidata collaborazione fra la Polisportiva Omega di Fucecchio e la Pro Loco – Avis di Staffoli è pronta ad affrontare anche questa nuova strada, strettamente legata al concetto del ciclo-turismo di cui le due associazioni si fanno portatrici. Per il Comitato Organizzatore del Giro delle Cerbaie sarà una nuova sfida da raccogliere e vincere, come è stato quest’anno per il Campionato Toscano di Cicloturismo

La 1° edizione della “Gi…Rando nelle Cerbaie” prenderà il via Sabato 19 settembre 2015, alla vigilia del Giro delle Cerbaie che avrà luogo invece Domenica 20 settembre.
Il percorso avrà una lunghezza di 300 km circa e vedrà il via il sabato sera da piazza Panattoni, il centro del paese, per far conoscere ai “randagi” (definizione dei randonneur) le più belle zone del territorio, e farli soffrire sulle salite che gli organizzatori non mancano mai di inserire nei loro percorsi.

Iniziate quindi a cerchiare con il pennarello rosso il weekend del 19 e 20 settembre 2015, perché a Staffoli si prospetta un vivace fine settimana di sport, divertimento e aggregazione. Il tutto, ovviamente, all'insegna del piacere di pedalare.

Nessun commento:

Posta un commento