giovedì 24 dicembre 2015

Tanti auguri di buone feste!

Con l'arrivo delle festività natalizie il tempo si ferma per qualche giorno: la compagnia degli amici e dei parenti, l'allegria di momenti condivisi e la serenità temporanea di un pranzo in compagnia ci accompagneranno verso l'arrivo del nuovo anno.

Il Giro delle Cerbaie, in piena trasformazione con molte novità che verranno presentate nei primi giorni del 2016, augura ai suoi amici, colleghi, fans e partecipanti il più sereno buon Natale e l'augurio per un felice anno nuovo :)


(da Cyclinside.com)

venerdì 23 ottobre 2015

E... pausa!

Questo è, finalmente, l'ultimo articolo di una stagione particolarmente impegnativa.
E, guarda il caso, è il 200esimo post del sito: cifra tonda!

Abbiamo pubblicato le classifiche finali dei "CIELI E TERRE TOSCANE", esperimento che ci piace definire parzialmente riuscito.

In tre edizioni abbiamo avuto per 2 volte vincitrice una tra le società più operose nell'ambito del cicloturismo regionale (la ASD Paperino, 2 volte campione toscana), ed alla terza edizione abbiamo festeggiato il trionfo di un gruppo vicino (Cicli GM) ma che negli anni ha sempre saputo migliorarsi.

Adesso il pensiero va al non pensare assolutamente a niente:
in cinque anni di vita abbiamo organizzato 17 manifestazioni di cicloturismo (5 Giri delle Cerbaie, 5 Gamballaria, 1 Tour de Suisse, 3 edizioni del circuito Cieli e Terre Toscane, 1 randonnèe, 1 pedalata per le famiglie ed 1 festa paesana per i cinque anni di vita del Giro) ed adesso vogliamo tirare un po' il fiato.
Ringraziamo, come già anticipato in sede di premiazioni domenica scorsa, la Polisportiva Omega per l'aiuto datoci, ed auguriamo loro ogni bene per il futuro sicuri che avremo modo di collaborare anche in altre occasioni.

Dal 2016 tutto cambia: l'ASD Giro delle Cerbaie prende vita e attiverà per la prima volta una sezione di ciclisti pedalatori, e chi è interessato si faccia pure avanti; il "Cieli e Terre Toscane" non verranno riproposti, ma porteremo avanti i progetti di avvicinamento alla bicicletta (e riconciliazione con essa!) per grandi e piccini, attraverso ritrovi, pedalate ed escursioni; svilupperemo il turismo sostenibile in bicicletta e la valorizzazione del territorio con eventi di rilievo internazionale (vedi la 1001 MIGLIA ITALIA del prossimo agosto 2016).

Vogliamo un paese più vicino alla nostra passione ed una passione alla portata di tutti coloro si vogliano cimentare. La bici è un veicolo meraviglioso!

L'impegno è gravoso ma siamo fiduciosi di poterlo sostenere, sperando di contare sul vostro appoggio.

Un saluto e... buone pedalate!
Alessandro & Fabio

lunedì 19 ottobre 2015

Arrivederci al 2016!

Anche La Gamballaria, il nostro personale tributo al Dio della bicicletta, è passata.

Restano negli occhi i sorrisi dei partecipanti, qualcuno in più di 100, e nelle orecchie i complimenti per l'idea che ogni anno si rinnova e riesce a non esser mai banale sebbene "le salite di zona non siano infinite".
Non tutti però hanno trovato quel che speravamo: qualcuno ha sbagliato strada e si è ritrovato fuori dal percorso, tornando all'arrivo indispettito e lamentandosi con le nostre addette. Può capitare, certo, ma bisogna ricordarsi chi siamo e non prendersi troppo sul serio. Sfruttiamo l'accadimento per parlare un po' a briglia sciolta.

Noi ci abbiamo messo del nostro: sicuramente non è facile presentarsi al via di una manifestazione che non indica luoghi e zone di passaggio, così come è certamente fastidioso dover fare attenzione ad ogni incrocio per vedere se ci sono frecce ad indicare la via.
Il cicloturismo vuole le sue piccole attenzioni: ma d'altronde l'agonismo non richiede la medesima prudenza (in gruppo, in discesa, nel traffico) seppur nella contemporaneità del massimo sforzo fisico e mentale?

E' quindi altrettanto vero che questa prova viene svolta dal lontano 2011, ed in massima parte tutti hanno compreso il senso della giornata: la scoperta di "alternative".

La bici, l'andare in bici e l'allenamento con la bici sono rituali costellati di allenamenti simili, strade sempre uguali e salite dove testarsi con frequenze molto ravvicinate.

La Gamballaria invece scompiglia le carte, indica la via tenendo ben nascosto il dito: le strade più frequentate sono sempre lì a portata di pedalata, ma non sono mai le nostre prescelte. Le pendenze aspre su mulattiere non più frequentate, castelli e pievi ormai dimenticate raggiunti da vicoli boscosi e scivolosi, ed ancora lingue di ormai vetusto bitume: quello è il vero regno della bicicletta.

Se non vi siete divertiti o avete avuto da ridire, ce ne spiace tantissimo. Ma è la passione che ci muove, e per quel che vale vedere 1 partecipante insoddisfatto è un cruccio molto più grande di quanto sia bello vederne 99 felici.

Noi non potremo mai essere perfetti, quindi chiediamo a voi di aiutarci con il vostro comportamento e la vostra sensibilità verso persone che perdono molte serate e diversi giorni lavorativi per provare a garantirvi qualche ora di divertimento in compagnia.

Terminato questo doveroso appunto riguardo la giornata di ieri (e ribadiamo: siamo ben felici di ricevere risposte al nostro scritto, ed ancora più volenterosamente offriamo agli scontenti di ieri la partecipazione gratuita alle nostre manifestazioni del 2016!) direi che possiamo chiudere anche questa bella stagione, che ci ha insegnato alcune cose:

- non si può sempre aumentare il numero di partecipanti negli anni
- organizzare una randonnèe non concilia il sonno
- le nuove regolamentazioni del 118 sono un groviglio dal quale uscire è impresa titanica
- 5 eventi nell'arco di un pomeriggio/sera provocano invecchiamento precoce
- vogliamo tantissimo bene alle nostre famiglie, loro probabilmente ogni anno ce ne vogliono un po' meno

Buone pedalate,
Alessandro.

sabato 17 ottobre 2015

martedì 13 ottobre 2015

Domenica? La Gamballaria!

Cari amici, la pagina che potere visitare nel menu del sito contiene tutte le informazioni riguardanti la prova di domenica.

Ci preme sottolineare che, per quanto il tratto centrale sia molto impegnativo e farcito di salite con pendenze elevate, si tratta comunque si un raduno cicloturistico. Il nostro obiettivo è esaltare la fatica nel contesto di un paesaggio emozionante e della girata in compagnia.

Quindi partecipate, divertitevi con e per noi, godetevi i punti più difficili ed i fotografi sul percorso, ma sorridete e ricordatevi che siete ad una festa, non ad una corsa!

:)

lunedì 12 ottobre 2015

Seconda novità pre Gamballaria!

Eccoci a presentare la seconda novità dell'edizione 2015!


La richiesta è arrivata mesi fa, ancora prima dell'estate. E questo ci fa davvero un grande piacere, perché ci fa capire che lavoriamo bene e con passione! E di questa opportunità che ci viene data ringraziamo l'amico Giuliano e la sua azienda.


Durante tutta la manifestazione, dalla mattina alle 8 al dopo pranzo alle 14 ed anche oltre, sarà presente lo stand "Pantacicli", con il suo banco di circa 30 metri quadrati che esporrà abbigliamento tecnico di alta gamma ed accessori per il ciclismo e la bicicletta, e sarà a disposizione per problematiche meccaniche dell'ultimo minuto!


Un altro buon motivo per non mancare assolutamente a "La Gamballaria"!

sabato 10 ottobre 2015

Prima novità pre Gamballaria!

Quest’anno il regalo per i partecipanti de "La Gamballaria" saranno i buonissimi Pistacchi Americani, lo snack ideale per ristorarvi dopo la pedalata e ricaricarvi di energia e di gusto!

Grazie alle loro caratteristiche nutrizionali i Pistacchi Americani sono lo spuntino ideale dopo l’attività fisica, per chi fa sport sia a livello agonistico che amatoriale: un super cibo con un’altissima densità nutritiva, ricco di proteine, carboidrati, grassi “buoni”, fibre, vitamine e minerali che favoriscono il benessere generale dell’organismo e il recupero energetico.

E non è un caso se il loro ambasciatore è....
il super velocista Mark Cavendish!


Abbiamo pistacchi in abbondanza per tutti voi, non mancate Emoticon smi


Per saperne di più: www.americanpistachios.it

mercoledì 7 ottobre 2015

Martedì prossimo tutte le info per "La Gamballaria"

Per coloro che sono interessati a partecipare oppure anche solo a chiedere delle informazioni:

le iscrizioni apriranno, e tutte le info saranno disponibili, da martedì prossimo 13 ottobre!

Nel frattempo studiatevi l'altimetria nella pagina de "La Gamballaria 2015" ;)

"La Gamballaria" 2015 - Il trailer ufficiale!

lunedì 28 settembre 2015

Tutte le foto dell'edizione 2015...

... le trovate nella pagina "Archivio Media" :)

Buona visione!

Classifiche, classifiche & classifiche

Piccola news per l'aggiornamento (e la consultazione finale) delle varie classifiche dei circuiti di cui facciamo parte.

Primo capitolo: Memorial Rota
Con la prova "Colli del Tartufo" di San Miniato si è concluso il circuito. Tutte le classifiche aggiornate potete trovarle cliccando QUI. Probabilmente appariranno attorno a giovedì/venerdì.

Secondo capitolo: Cieli e Terre Toscane
Dopo il Giro delle Cerbaie cambiati i valori in campo, in attesa de "La Gamballaria": le classifiche sono nella pagina apposita del nostro sito. Rimasti solo 2 ciclisti a punteggio pieno, chissà cosa accadrà!

Terzo ed ultimo capitolo: Trofeo del Cuoio
Il "Giro delle Cerbaie" ed i "Colli del Tartufo", organizzate all'interno del comprensorio della UISP Cuoio, hanno dato vita ad un piccolo trofeo volto a promuovere il cicloturismo e la bicicletta, ed ecco i risultati!
A sorpresa c'è un doppio primo posto:

1) Polisportiva Omega: 110 + 87 = 197 punti
1) GS Daccordi 67 + 130 = 197 punti
3) GS Ontraino 87 + 88 = 177 punti
Ai piedi del podio Cicli Taddei con 157 punti e Adelante Bike Team con 87.

Le premiazioni verranno svolte in luoghi e date ancora non definite, sarà nostro interesse comunicarle al più presto!

venerdì 25 settembre 2015

martedì 22 settembre 2015

Cinque anni di "Giro delle Cerbaie"!

E' andata.

Anche questa edizione, la quinta e quindi da festeggiare come si deve, si è conclusa.

Abbiamo messo in moto qualcosa che forse non abbiamo neppure completamente assorbito, ma siamo contenti che tutto sia riuscito perfettamente. Dalla "graziellata" per stimolare l'uso della bici e del "nostro" parco Robinson, alla serata con la cena e lo spettacolo dei biker con le loro bici da trial e le folli evoluzioni con gli ostacoli!

Il gruppone della graziellata

Proprio lo show, assieme al passaggio ed alla partenza dei ciclisti per la loro 300 km in notturna, hanno lasciato positivamente stupito il pubblico presente, ed anche questo è stato per noi un bel momento.
A margine anche la sobria cerimonia di consegna dei prodotti tipici locali che andranno in esposizione all'Expo di Milano!

Particolare dello show di bike trial
Durante la notte abbiamo atteso i partecipanti alla "randonnèe", con gli addetti coinvolti organizzati ad informarsi telefonicamente con i punti di controllo per assicurare il massimo supporto ai partecipanti.
I primi 3 atleti sono arrivati a Staffoli, metà percorso, attorno alle 5.

Lorenzo, Paolo e Fiore si rifocillano prima del secondo giro
E' quindi giunta domenica mattina, ed i primi partecipanti al Giro delle Cerbaie ci hanno raggiunto già alle 6.45, mandando un po' in tilt le operazioni di iscrizione e preiscrizione. Ma, seppur con qualche coda di troppo, tutto si è risolto per il meglio.
Alle 8.10 erano già partiti tutti i quasi 400 ciclisti iscritti, che hanno potuto godere di una giornata soleggiata e perfetta per godere dei panorami del luogo.

I ciclisti all'interno del vivaio Oscar Tintori, ristoro ufficiale del Giro
Purtroppo certe problematiche non si possono parare, ed un vandalo che ci ha tolto una freccia direzionale prima di Borgo a Buggiano ci ha mandato in crisi: difatti i primi passati del percorso Lungo, non trovata la freccia, hanno saltato il km di strada che li conduceva al ristoro della gelateria "Ultimo KM", gestita dall'ex professionista Paolo Fornaciari.

Gelato e delizie per (quasi) tutti

Fortunatamente qualcuno che aveva studiato bene il percorso è tornato indietro ad avvertire gli addetti,che hanno mandato subito qualcuno sul bivio incriminato.
Abbiamo quindi sistemato un ristoro volante nel tragitto di rientro dei partecipanti, onde evitare loro di rimanere a lungo senza bere e mangiare, però i primi gruppi del lungo non siamo riusciti ad intercettarli e ci scusiamo tanto dell'imprevisto.

All'arrivo abbiamo proposto la pappardella, e mai scelta fu più azzeccata: è andata a ruba!
Un ultimo pensiero per Claudio di Pontedera, coinvolto in un incidente con un auto fortunatamente senza gravi conseguenze. Un augurio di pronta guarigione e speriamo di rivederlo presto in strada!

Conclusione: ci abbiamo lavorato 9 mesi, e ci è piaciuto complessivamente il risultato.
Purtroppo abbiamo mancato in qualche punto, e davvero, non sapete quanto ci girano.
Però abbiamo visto anche la compresione nei vostri occhi e nelle vostre parole, e siamo felici di contare su un nutrito gruppo di sostenitori che ogni anno allargano il passaparola.
Arriverà il giorno in cui falliremo su tutta la linea, ma ci impegnamo al massimo perchè sia il più lontano possibile.

Quindi ancora grazie per i primi 5 anni del "Giro delle Cerbaie".

mercoledì 16 settembre 2015

Le tracce dei percorsi

Sono ora disponibili le tracce GPS dei percorsi del Giro delle Cerbaie, le trovate nella pagina dei percorsi cliccando sul link a Openrunner.

A domenica!

martedì 15 settembre 2015

Il programma UFFICIALE della manifestazione!


Per la quinta edizione del Giro delle Cerbaie, Staffoli si prepara a fare festa.

Il prossimo weekend infatti, il capoluogo delle Cerbaie si animerà per festeggiare il primo lustro di storia.

Con il patrocinio dei comuni di Santa Croce e Santa Maria a Monte, l’ASD Giro delle Cerbaie, in collaborazione con la Pro Loco, l’Avis e l’Associazione Commercianti organizza la prima edizione della Festa del Cicloturismo nelle giornate di Sabato 19 e Domenica 20 Settembre.



Le grandi novità riguardano il sabato pomeriggio, con un corposo programma di eventi che avrà luogo lungo la via principale del paese e la piazza:

- a partire dalle ore 15.30 ritrovo in Piazza Panattoni per la “Graziellata al Parco Robinson”, una pedalata aperta a bambini, ragazzi, nonni, famiglie, su strada parzialmente chiusa al traffico grazie alla scorta della Polizia Municipale. Quattro km per raggiungere il Parco Robinson, dove sarà servita una merenda gratuita a tutti i partecipanti. La pedalata sarà coperta da assicurazione e l’iscrizione è gratuita!

- dalle ore 16.30 aprirà il mercatino lungo la via principale del paese, mentre in Piazza i ragazzi dell’Associazione in Ricordo di Simone Mazzanti intratterranno i presenti con giochi e la loro simpatia

- dalle 19.30 sarà possibile cenare presso gli esercizi del paese ed alla tavolata in piazza

- alle 21.30 è in programma una conferenza stampa di presentazione delle eccellenze locali da portare a Expo Milano 2015 tramite la comitiva dei ciclisti che attraverseranno l’Italia sul percorso della 1001 Miglia 2016, di cui Staffoli sarà punto nevralgico.

 A seguire, alle 22, partenza coreografica in piazza della Randonnèe delle Cerbaie, una pedalata in notturna di 300 km attraverso le Cerbaie, la lucchesia e la Svizzera Pesciatina.

Infine a chiudere la serata alle 22.15, gran finale con i biker dell’Avis Rosignano (presenti alla trasmissione “Si può fare” su Rai Uno) che con le loro bici compiranno salti ed evoluzioni altamente spettacolari.

Domenica 20 invece tutto invariato con il "classico" Giro delle Cerbaie, la pedalata cicloturistica non competitiva che prenderà il via alle ore 8 da Piazza Panattoni con i 4 percorsi per ogni tipo di allenamento: 50-80-120 e 150 km.
Garantiti sul tracciato due ristori da non perdere: il primo all’interno del Giardino degli Agrumi dei Vivai Oscar Tintori, mentre il secondo presso la Gelateria Ultimo Kilometro, gestita dall’ex ciclista professionista Paolo Fornaciari .
Sarà possibile iscriversi a partire dalle 7.30 presso il Centro Avis.

Non mancate!

venerdì 11 settembre 2015

I "ristori" del Giro delle Cerbaie

Una delle parti del Giro delle Cerbaie alla quale diamo più attenzioni è certamente quella dell'ubicazione dei ristori.

La prima edizione, sotto il quercione del Pozzo, in pieno sterrato.
La seconda, in cima alle "piscine di San Miniato".
La terza edizione, con la sosta in Villa Lazzereschi.
L'anno passato, con il ristoro in cima al tempio del ciclismo toscano, il San Baronto.

E quest'anno non saremo da meno!

Il primo ristoro sulla strada dei partecipanti sarà quello del "Giardino degli Agrumi", all'interno dei Vivai Oscar Tintori:


Particolare del "giardino".
Ringraziamo la ditta per la collaborazione, ed anticipiamo che sarà possibile visitare anche a piedi il giardino grazie ad un buono sconto che troverete nel pacco gara :)
Il ristoro dei percorsi lunghi invece è una chicca: anche in questo caso l'idea di associare il ciclismo ai ciclisti è vincente, e Paolo Fornaciari lo sa bene:
Fronte gelateria.

Per tutti i passanti dalla sua gelateria crepes e gelati a profusione! Oltre alle tipiche pietanze che offriamo ai lunghisti tutti gli anni: pecorino, salumi, vino e crostini!

Insomma, si parte ciclisti e si torna "giàmmangiati"!

venerdì 4 settembre 2015

Più che una cicloturistica... una festa!

Siamo lieti di comunicare che, dopo estenuanti trattative con le donne della cucina, abbiamo trovato un accordo: il 20 settembre pedalate con passione, scatenatevi e divertitevi, e poi tornate da noi perché ECCEZIONALMENTE quest'anno al pasta party troverete....

LE MITICHE PAPPARDELLE ALLA LEPRE!


E' meraviglioso poter mostrare con orgoglio il nostro piatto "storico" (la sagra della pappardella alla lepre è organizzata a Staffoli da più di 30 anni!) ai nostri amici cicloturisti che verranno a trovarci.

Naturalmente per i vegetariani, vegani e celiaci prepareremo menu alternativi però vi invitiamo, se fate parte di queste cerchie, di comunicarcelo anticipatamente per aiutarci a darvi un pasto adeguato alla nostra tradizione.

A presto con altre interessanti novità!

giovedì 3 settembre 2015

Prime news dal Giro!

Eccoci pronti a darvi tutte le info necessarie per godere appieno del prossimo Giro delle Cerbaie!

Le iscrizioni sono aperte, seguite le indicazioni nella pagina apposita e non avrete alcun tipo di problema per partecipare.
I percorsi, ed in particolare "L'Odissea", sono disponibili da visionare e scrutare minuziosamente alla ricerca del proprio preferito: non abbiate paura, ne abbiamo per tutte le gambe!

La randonnèe è ormai quasi definita, nel giro di pochio giorni aggiungeremo il roadbook e poi tutto sarà pronto per l'arrivo dei coraggiosi notturni!

A margine: il percorso medio (85 km) avrà una deviazione di percorso. La strada da Pescia ad Uzzano è chiusa per una frana, quindi la salita verso Uzzano non si farà e vi risparimerete circa 100 metri di dislivello.

A presto con altre novità!

mercoledì 26 agosto 2015

Mancano 25 giorni....

.... e già sarà tempo di Giro delle Cerbaie!

Dal weekend inizieremo a pubblicare tutte le novità della prossima edizione, pazientate ancora un po'!

mercoledì 29 luglio 2015

Novità da Staffoli...

Il periodo di inizio estate è sempre travagliato per il C.O. del Giro delle Cerbaie: il lavoro che aumenta prima delle ferie, il lavoro di preparazione della logistica, la sagra paesana che occupa praticamente tutto il mese di luglio e del quale siamo collaboratori, e tutte quelle piccole cose che riempiono il quotidiano di ognuno di noi.

Ma non preoccupatevi: sia dalle molte telefonate, email e messaggi ricevuti su Facebook sappiamo che siete in trepidazione per la nostra festa del cicloturismo, e vi assicuriamo che ci stiamo impegnando al massimo per darvi un fine settimana di grande divertimento!

Ancora una settimana e quasi tutti i tasselli andranno al loro posto, dal primo al 18 settembre vi ubriacheremo di notizie e novità riguardo l'edizione 2015 :)

mercoledì 3 giugno 2015

The dark side of the bike: Gi...Rando nelle Cerbaie!

Cari amici ed amiche infaticabili del pedale, avete sfruttato a dovere il ponte del 2 giugno, festa della Repubblica?
Si? Bene!

Perché ve lo chiediamo? Un po' di sana curiosità e qualcosa in più... il Giro delle Cerbaie non dorme sugli allori, ma vi attende allenati e riposati per una nostra prima volta che speriamo possa essere anche vostra:

GI...RANDO NELLE CERBAIE: la 300 Km in notturna!

Immaginate svegliarvi all'alba e di pedalare per tutto il giorno, fino a tardo pomeriggio, su strade libere dal traffico, senza nient'altro che il rumore del vostro corpo e del vostro mezzo: su di un percorso molto impegnativo, ma di certo appagante, che vi porti ad esser convinti di aver toccato il punto più alto della vostra concezione di cicloturismo.

Ecco, ora portare la sveglia indietro di 12 ore ed avrete le stesse identiche sensazioni, ma con il surplus della notte!

Non perdete tempo a domandarvi quanto possa essere folle, accettate la sfida e pedalate verso nuovi orizzonti (e verso l'alba!): il Giro delle Cerbaie nasce, cresce e inventa con voi e per voi, aiutatelo a non fermarsi più :)

lunedì 25 maggio 2015

 
Ed eccoci qua... ve l'avevamo promesso! Il 20 Settembre prossimo il Giro delle Cerbaie compie il primo lustro di vita. Siamo sinceri, c'è un po' di emozione da parte nostra. Ci piacerebbe dilungarci un po' su dove siamo partiti e dove siamo arrivati, ma evitiamo.. e andiamo al sodo!
Ogni anno scegliamo un sottotitolo da affiancare al Giro delle Cerbaie, e questa volta siamo stati più fedeli che mai a quello che muove la nostra passione: il piacere di pedalare. Il video promozionale che vi proponiamo non è una semplice pubblicità dei percorsi che faremo. Va oltre. Sono le nostre emozioni, i nostri pensieri, una parte della nostra vita. È questo il Giro delle Cerbaie, è lo specchio di quello che la bicicletta rappresenta per noi. Sappiamo che per ognuno di voi è un'emozione diversa, ma siamo certi che in fondo ad ognuno troveremo lo stesso amore per il piacere di pedalare.
Ci auguriamo che questo video sia di vostro gradimento, e che vi arrivi quello che con queste immagini abbiamo cercato di trasmettere. I più bravi riconosceranno già le strade che affronteremo. Per chi non ci riesce, consultate pure questa pagina http://www.girodellecerbaie.com/p/blog-page_23.html
Giro delle Cerbaie 2015: il Piacere di Pedalare!

sabato 11 aprile 2015

"Attenti a quei due" - Giro delle Cerbaie 2015

"Non è questione di volere, ma di farsi ben volere".

Appuntamento, se non pioverà (ma anche se pioverà dai!), a settembre :D



martedì 31 marzo 2015

Viva il Tour de Florence!

Due anni fa, invitato dall'organizzatore Lorenzo, ho partecipato al raduno "Pedalando sulle strade dei mondiali 2013" organizzata dal Veloclub Florence by Bike.
Sembrano secoli: il raduno è divenuto prova dei "Cieli e Terre Toscane" l'anno scorso, e quest'anno è salito al rango di GF cicloturistica presente in addirittura 3 diversi circuiti.

Meritata giornata di sole per tutta l'organizzazione ed i volontari, che hanno saputo farsi trovare pronti alla molta partecipazione (ben oltre 300 partenti!) ed hanno stupito i cicloturisti con percorsi nuovi, interessanti e non di facile lettura.

Si può (e si deve!) migliorare qualcosa nella segnaletica e nelle scorte dei ristori, ma la manifestazione cresce forte e robusta :)

Bravo Lorenzo, bravi tutti!

I dati:
322 partenti di cui
90 sul percorso lungo - 130 km
157 sul percorso medio - 109 km
75 sul percorso corto - 59 km

Classifica "ufficiosa" del circuito Cieli e Terre Toscane dopo la prima delle 4 prove:

BiciSport Firenze p.ti 45424
Ciclisti Grassina p.ti 34560
Mugello Toscana Bike p.ti 29148
Fosco Bessi Calenzano p.ti 27214
Bicipedia p.ti 20574

Come da tradizione la prima prova è dominata dalle società fiorentine, ma la vera sorpresa è la casella "0" della Pol. Paperino, vincitrice delle due precedenti edizioni.
Cicli GM, vicecampione in carica, naviga a centrogruppo con "soli" 5193 punti, ma le prove sono molte e dure, e le caselle vuote peseranno come macigni!

Presto le classifiche ufficiali :)

martedì 17 marzo 2015

Pronti a correre

Il C.O. del Giro delle Cerbaie nella serata di ieri ha organizzato una riunione per definire le modalità di organizzazione della prossima edizione della granfondo, alla quale si legheranno altri eventi collaterali speriamo di interesse per gli abitanti di tutto il comprensorio.

Alla presenza delle altre associazioni staffolesi, che come noi si adoperano per creare una serie di eventi che coinvolgano e piacciano alla popolazione, sono state poste le basi per una collaborazione ampia e ben delineata che porterà, speriamo e crediamo, ad un gran bel risultato.

Ormai vi avremo annoiato a morte con il nostro "non prendete impegni per sabato 19 e domenica 20 settembre", ma siamo quantomai convinti di star preparando una bella festa, dateci fiducia :)

Il C.O.
Ale, Fabio e Sara

domenica 1 marzo 2015

Scusate il ritardo: "Cieli e Terre Toscane 2015"

Sono ormai vari anni che lavoriamo per e con la UISP locale e regionale per cercare di migliorare i servizi e le comunicazioni con i tesserati.
A volte riusciamo, altre meno.
Di certo ce la mettiamo sempre tutta, per quello che vale.

Volevamo presentare le date del circuito a fine gennaio, però non sempre tutto va come si spera e quindi abbiamo dovuto ritardare la comunicazione ufficiale.

La terza edizione del nostro divertente circuito "Cieli e Terre Toscane" anche per quest'edizione si svolgerà su 4 prove:

29/03 - Granfondo Cicloturistica "Tour de Florence" - Firenze
14/06 - Trittico del Serra - Calci (PI)
20/09 - Giro delle Cerbaie - Staffoli (PI)

18/10 - La Gamballaria - Staffoli (PI)
Il regolamento lo proporremo a breve, sono in progetto piccolissime modifiche rispetto al vecchio usato nelle prime due edizioni.

Per adesso iniziate a fissare le date :)

martedì 20 gennaio 2015

Elba Classic!

Quanto la nostra Toscana sia una terra più unica che rara non siamo certo noi a scoprirlo. La sua geografia così varia, fatta di pianure, dolci colline e pure aspre montagne anche a distanza di pochi chilometri la rende eccezionale per ogni attività.

Noi proviamo ogni anno a sorprendervi mostrandovi angoli di Toscana sempre nuovi, con strade semisconosciute ai più e difficoltà inaspettate dietro ogni angolo.
Purtroppo però la distanza è un limite anche per noi, e molti angoli della nostra regione ci restano preclusi per le nostre iniziative.


Per ovviare a questo limite, vogliamo inaugurare l'anno del nostro primo lustro, il 2015, con una nuova iniziativa: l'Elba Classic, ovvero il giro dell'isola d'Elba in bici. Saranno 95 km di traboccante bellezza paesaggistica , circondati dal mare nell'isola in cui la primavera arriva in anticipo. Voi pensate a pedalare, al resto pensiamo noi!




Il percorso, con partenza da Rio Marina, prevede la scalata del celebre Volterraio, la sinuosa ascesa verso Marciana Alta, gli straordinari scenari a picco sul mare di Pomonte e Fetovaia e quindi il rientro passando per Lacona e Porto Azzurro.


Adesso, schematicamente, veniamo alla presentazione dell'Elba Classic!


Data: Domenica 1 Febbraio (in caso di maltempo, verrà rimandata di una settimana a domenica 8)
Posti disponibili: 7 (pulmino)
Percorso: 95 km, 1500 + mt di dislivello
Costo: 65 € a persona

Compresi nel pacchetto:
  • Viaggio a/r al Porto di piombino 
  • Traghetto a/r per Rio Marina
  • Trasporto Bici
  • Scorta con mezzo durante la pedalata
  • Rifornimento durante e dopo la pedalata
  • Servizio fotografico
Modalità di pagamento: 30 € di acconto alla prenotazione, 35 € la mattina della gita. Le coordinate per effettuare il versamento dell'anticipo saranno comunicate via mail.

Come prenotare: mandando una email a girodellecerbaie@gmail.com

ATTENZIONE! I posti sono pochi, pertanto l'ordine di arrivo delle e-mail all'indirizzo girodellecerbaie@gmail.com sarà fondamentale per l'assegnazione dei posti. Non sono considerate valide prenotazioni pervenute da messaggi su facebook, twitter o altri forum.


In caso di slittamento di una settimana a causa del maltempo, la quota anticipata sarà ovviamente considerata per la domenica successiva. In caso di annullamento dell'iniziativa, la quota verrà interamente restituita. La conferma della data avverrà entro due giorni dall'evento, quindi venerdì, in base alla consultazione dei più autorevoli siti di previsioni metereologiche.

Orari: il traghetto per l'isola d'Elba parte da Piombino alle 8.20, mentre quello di ritorno parte da Rio Marina alle 16.25. Il ritrovo di partenza avverrà a Staffoli, con sufficiente anticipo in modo da caricare le bici nel pulmino in maniera corretta. L'orario di partenza è fissato per le 5.50, non sono ammessi ritardi.


I posti sono pochi, il divertimento sarà tantissimo. Non esitate!