venerdì 23 ottobre 2015

E... pausa!

Questo è, finalmente, l'ultimo articolo di una stagione particolarmente impegnativa.
E, guarda il caso, è il 200esimo post del sito: cifra tonda!

Abbiamo pubblicato le classifiche finali dei "CIELI E TERRE TOSCANE", esperimento che ci piace definire parzialmente riuscito.

In tre edizioni abbiamo avuto per 2 volte vincitrice una tra le società più operose nell'ambito del cicloturismo regionale (la ASD Paperino, 2 volte campione toscana), ed alla terza edizione abbiamo festeggiato il trionfo di un gruppo vicino (Cicli GM) ma che negli anni ha sempre saputo migliorarsi.

Adesso il pensiero va al non pensare assolutamente a niente:
in cinque anni di vita abbiamo organizzato 17 manifestazioni di cicloturismo (5 Giri delle Cerbaie, 5 Gamballaria, 1 Tour de Suisse, 3 edizioni del circuito Cieli e Terre Toscane, 1 randonnèe, 1 pedalata per le famiglie ed 1 festa paesana per i cinque anni di vita del Giro) ed adesso vogliamo tirare un po' il fiato.
Ringraziamo, come già anticipato in sede di premiazioni domenica scorsa, la Polisportiva Omega per l'aiuto datoci, ed auguriamo loro ogni bene per il futuro sicuri che avremo modo di collaborare anche in altre occasioni.

Dal 2016 tutto cambia: l'ASD Giro delle Cerbaie prende vita e attiverà per la prima volta una sezione di ciclisti pedalatori, e chi è interessato si faccia pure avanti; il "Cieli e Terre Toscane" non verranno riproposti, ma porteremo avanti i progetti di avvicinamento alla bicicletta (e riconciliazione con essa!) per grandi e piccini, attraverso ritrovi, pedalate ed escursioni; svilupperemo il turismo sostenibile in bicicletta e la valorizzazione del territorio con eventi di rilievo internazionale (vedi la 1001 MIGLIA ITALIA del prossimo agosto 2016).

Vogliamo un paese più vicino alla nostra passione ed una passione alla portata di tutti coloro si vogliano cimentare. La bici è un veicolo meraviglioso!

L'impegno è gravoso ma siamo fiduciosi di poterlo sostenere, sperando di contare sul vostro appoggio.

Un saluto e... buone pedalate!
Alessandro & Fabio

Nessun commento:

Posta un commento